Exultation is the going

*
Exultation is the going
Of an inland soul to sea,
Past the houses – past the headlands
Into deep Eternity –
Bred as
We, among the mountains,
Can the sailor understand
The divine intoxication
Of the first league out from land?
.
Esultanza è l’andare
di un’anima di terra verso il mare,
oltre le case, oltre i promontorí –
dentro l’eternítà profonda –
Quanto noi,
stirpe dei monti,
può capire il marinaio
la divina ubriacatura
del primo miglio al largo della sponda?
.
L’esultanza è l’andare / Exultation is the going
Emily Dickinson
Photo credit @west_aussie_mick

Segno

*

Il mio segno era rimasto chissà dove, indietro, completamente fuori mano rispetto all’orbita di rivoluzione del nostro sistema. Non avevo fatto i conti con le oscillazioni cui, specie a quei tempi, erano soggette le forze di gravità dei corpi celesti e che li portavano a disegnare orbite irregolari e frastagliate come fiori di dahlia.

My sign had perhaps remained who knows where, behind, completely remote from the revolutionary orbit of our system. I hadn’t calculated the oscillations to which, especially in those days, the celestial bodies’ fields of gravity were subject, and which caused them to trace irregular orbits, cut like the flower of a dahlia.

Italo Calvino, Cosmicomics, 1965
© Image Copyright @andrea_stefanoni_photo